Alla Scoperta degli Animali Robotici

copertina roboticss alla scoperta animali robotici
Progetto in corso

Segui gli aggiornamenti sul blog di Yunik e sui nostri social.
Cercaci su Facebook e Instagram


Alla scoperta degli animali robotici è un progetto di formazione rivolto a docenti, educatrici ed educatori delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado.

Si compone di un corso gratuito di 30 ore e di una parte laboratoriale da svolgere con le proprie classi.

Durante il corso, i partecipanti acquisiranno le basi teoriche ed epistemologiche per realizzare con i propri alunni l’attività ‘Alla scoperta degli animali robotici’.

Questa consisterà nello studio del comportamento di un esemplare di Coderbot, un piccolo robot programmato per simulare i modi di fare di un animale, che verrà fornito a ogni partecipante al termine del percorso teorico. Alunni e docenti dovranno osservarlo, fare ipotesi e trovare modi di sperimentare le proprie teorie.

A novembre 2022 i bambini e le bambine che avranno lavorato all’attività presenteranno i risultati delle loro indagini “robo-etologiche”  in 4 convegni scientifici, proprio come dei veri scienziati.

Il progetto è basato su anni di sperimentazione da parte del Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione “R. Massa” e del RobotiCSS Lab dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca e si avvarrà anche della competenza dell’Associazione Yunik aps. È finanziato dal MUR (Ministero dell’Università e della Ricerca) tramite il Bando “Diffusione della cultura scientifica” 2021 e patrocinato da SILFS – Società Italiana di Logica e Filosofia della Scienza.

 
IL CORSO

Il progetto si propone di stimolare, nella scuola e nella cittadinanza, una riflessione sui fondamenti e sulla struttura del pensiero scientifico.

La prima parte del corso teorico propone una riflessione profonda sulla struttura del metodo scientifico: il rapporto tra osservazione e teoria, il ruolo dei “big data”, il rapporto tra esperimenti e teorie, la differenza tra scienza e non-scienza, la logica del ragionamento scientifico.

La seconda, invece, è dedicata all’impiego di robot a fini educativi. I corsisti impareranno a condurre attività di “robo-etologia”, cioè a capire come studiare il funzionamento di semplici robot dal comportamento “animaloide”. 

IN CLASSE

Al termine della formazione, docenti, educatori ed educatrici riceveranno un esemplare di Coderbot già programmato.

Nelle loro classi ne osserveranno il comportamento e ragioneranno su come si comporta questo misterioso robot-animale, guidando i propri alunni nella riflessione. Ogni attività in classe sarà seguita e supportata da un responsabile del progetto.

I CONVEGNI DI ROBO-ETOLOGIA

A novembre 2022 saranno organizzati 4 “Convegni di Robo-Etologia” in cui i bambini e le bambine coinvolte nel progetto saranno chiamati a presentare le proprie scoperte e le riflessioni sugli “animali robotici” analizzati in classe.

bambini giocano con Coderbot per Alla Scoperta degli Animali Robotici

CALENDARIO

Il corso di formazione sarà tenuto in quattro edizioni diverse, che avranno luogo a partire da febbraio 2022. Le lezioni si terranno in Bicocca.

Consulta i calendari:

1° Edizione – GRUPPO A

2° Edizione – GRUPPO B

3° Edizione – GRUPPO C

4° Edizione – GRUPPO D


EMERGENZA CORONAVIRUS

Durante le lezioni in presenza verranno rispettate le normative sanitarie previste dall’Università di Milano Bicocca: accesso tramite Green Pass e obbligo di mascherina e distanziamento.

Coloro che ne avessero la necessità, potranno invece partecipare online. La sfida di oggi è trovare il modo di conciliare formazione e salute, e non rinunciare a una delle due, per questo siamo disponibili a individuare – assieme agli insegnanti – la formula di frequenza più congeniale.

DOMANDE FREQUENTI

Le 30 ore della formazione teorica sono in presenza oppure online?
Posto che noi consigliamo caldamente di seguire le lezioni in presenza, la prima parte della formazione teorica (Analisi del Metodo Scientifico) verrà realizzata in modalità ibrida, quindi potrà essere seguita online. Salvo casi eccezionali, invece, rimarranno in presenza gli incontri di robo-etologia. 

È possibile che il o la docente che frequenta il corso il prossimo anno scolastico non abbia più la stessa cattedra. In questo caso, cosa succede? Come fa a far partecipare la classe ai convegni?
È possibile svolgere la parte laboratoriale del progetto, ossia quella da svolgere con i propri alunni, direttamente il prossimo anno scolastico quando gli insegnanti saranno certi della loro cattedra.

Possono partecipare al corso anche gli o le insegnanti di ambito umanistico?
Assolutamente sì! Il corso è aperto a chiunque ne sia incuriosito. Ricordiamo inoltre che la formazione teorica iniziale tratterà di filosofia. In questo progetto cultura scientifica e cultura umanistica procederanno l’una accanto all’altra. 

Hai altre domande? Non esitare a scriverci!

PER INFORMAZIONI

Scrivi a roboticss@unimib.it
Scarica la LOCANDINA ANIMALI ROBOTICI_22